Urinocoltura

cropped-loghetto-sito42.pngL’urina deve essere raccolta in un contenitore sterile che può essere ritirato presso il nostro laboratorio o acquistato in farmacia.

La raccolta delle urine deve essere effettuata la mattina del giorno in cui è prevista la consegna del campione (devono essere trascorse almeno 5 ore dall’ultima minzione).

Lavare accuratamente gli organi genitali esterni. Si utilizzi un sapone neutro e si risciacqui abbondantemente con acqua. Non devono essere utilizzati disinfettanti.urinocoltura

Scartare il primo getto di urine che serve a pulire l’ultimo tratto delle vie urinarie. Si trattenga, quindi, l’urina e si riprenda a urinare utilizzando l’apposito contenitore sterile (che andrà aperto soltanto al momento della raccolta delle urine, mai prima) riempiendolo per circa la metà del suo volume. L’interno del contenitore non va toccato con le mani.

Scartare l’ultimo getto di urina. Richiudere il contenitore e portarlo subito in laboratorio. Se non è possibile portare subito il campione è necessario conservarlo in frigorifero a una temperatura di 4 °C per non più di 12 ore.

Terapie antibiotiche e chemioterapiche possono interferire sull’esito dell’esame e vanno segnalate al laboratorio.

 

Annunci